13 Maggio 2019

é l’anteprima dell’articolo. si vedrà nella pagina NEWS

2 di 4Grappa giovane

Acquavite di Vinaccia

Giovane

Gradazione: 40% Vol.

Anno di produzione: Ottobre 2012.

Sistema di distillazione: Continuo in corrente di vapore.

Colore: Trasparenza cristallina.

Profumo: Il suo bouquet, ricco di sensazioni floreali e fruttate, esprime al naso un misto di aromi di pesca, rosa, agrumi e fiori di campo.

Gusto: In bocca è di sapore asciutto, rotondo ed armonioso e di bassa alcolicità.

Retro-olfatto: Il corpo soffice e leggero ha un finale persistente che chiude con una nota di sambuco selvatico.

Considerazioni generali: Grappa giovane e cristallina ma con una spiccata personalità, la Giovane Giusti è un distillato fresco, pulito e con una grande intensità di carattere. Una grappa bianca ottenuta con un blend di vinacce provenienti da uve bianche e rosse altamente vocate alla distillazione. Prima di essere messa in bottiglia, riposa per oltre due mesi in grandi Tonneaux di rovere esausti. Tale affinamento conferisce al prodotto la sua principale caratteristica, la morbidezza.

Suggerimenti per il servizio: Si consiglia di degustare la Grappa Giovane Giusti in un bicchiere da vino bianco, tipo Riesling, dopo qualche minuto di ossigenazione. Va servita ad una temperatura tra i 10° ed i 12°.

Abbinamenti: Ideale se accompagnata a frutta fresca di stagione o miscelata come aperitivo in cockatails a base di frutta.

Capacità bottiglie: cl. 50

Campagna finanziata ai sensi del reg. ue n. 1308/2013

Campaign financed according to eu reg. no. 1308/2013